• Piazzetta Portichetti 3, 37123 Verona
  • +39 045 597004
  • +39 379 105 8084

San Zeno: una storia antica nel cuore di Verona



16.07.2019

San Zeno: uno scrigno di tradizioni che arriva dal passato

Considerato uno dei quartieri più in e sofisticati di Verona, San Zeno è una zona antica, ricca di tradizioni. Cuore pulsante di Verona, fu inizialmente un borgo popolare le cui origini ruotano attorno alla figura di San Zeno, patrono della città. Scopri storia, leggende e curiosità su San Zeno!

Garante del patrimonio storico veronese, San Zeno è uno dei quartieri più amati ed apprezzati non solo dai cittadini, ma anche dai turisti. Vicino al centro storico ma al di fuori del caos e della movida, San Zeno si trova in una posizione ottimale che rende facile raggiungere in tempi brevi il centro, ma anche spostarsi e andare in zone periferiche di Verona. Con le antiche case dalle tipiche mura colorate e la vicinanza al fiume Adige, San Zeno è un quartiere che offre tutto: modernità e storia, tranquillità e comfort, costituendo un piccolo borgo a sé stante. La Cattedrale di San Zeno è un'opera in stile romanico ammirata da tutta Italia e non solo: autentico gioiellino veronese, ospita anche la celebre opera del magistrale di Andrea Mantegna, attirando ogni anno centinaia di visitatori.

Il quartiere di San Zeno è uno dei quartieri più tipici di Verona e non fu annesso alla città se non nel '300. Rimasto all'esterno per oltre mille anni, era considerato una borgata popolare i cui abitanti vivevano di elemosina e di altre attività svolte attorno all'omonima basilica. 

Area cimiteriale della Verona romana, San Zeno si erge attorno alla Basilica di San Zeno, attrazione turistica del quartiere. La Basilica di San Zeno sorse sul luogo in cui venne sepolto il corpo dell'ottavo vescovo di Verona, ovvero San Zeno (chiamato anche Zenone), patrono della città.
 

San Zeno: storia del Vescovo Moro

La vita di San Zeno è avvolta nella leggenda: si pensa che fosse originario della Mauritania, motivo per cui è stato soprannominato il "Vescovo Moro". Fu Vescovo di Verona tra il 362 e il 380 d.C., anno in cui morì. Uomo colto ed erudito, fu anche una persona molto umile che si prodigò per contrastare l'arianesimo.

Le leggende nate attorno alla sua immagine sono molte, ma la più memorabile è quella narrata dallo stesso Papa Gregorio Magno, il quale racconta di un violento straripamento dell'Adige, nel 588, le cui acque sono giunte fino ai tetti delle chiese, sommergendo la città. Le acque arrivarono anche alla cattedrale dove il Re Longobardo Autari aveva appena sposato la principessa Teodolinda ma, una volta giunte ai piedi della cattedrale, il loro flusso si arrestò improvvisamente, salvando i cittadini di Verona. 
 

La Basilica di San Zeno

La Basilica di San Zeno, la cui struttura risale all'XI secolo circa, è uno dei capolavori del romanico in Italia grazie all'intenso cromatismo, dovuto all'alternanza del tufo e dei mattoni, e alle linee armoniose e aggraziate. La Basilica ospita inoltre uno dei capolavori del Maestro Andrea Mantegna, la famosa Pala di San Zeno (1456-1459), opera rinascimentale che richiama l'attenzione di studiosi e critici d'arte da tutto il mondo. 

San Zeno la si potrebbe definire una piccola città nella stessa Verona. Quartiere tranquillo e a ridosso dell'Adige, si trova in una posizione strategica: pur restando vicino al centro storico offre tranquillità e pace, regalando un'atmosfera distinta dal caos tipico cittadino. Le piazze principali sono due: Piazza Corrubbio e Piazza San Zeno, sede della famosa Basilica. 
 

San Zeno oggi

Essendo uno dei quartieri più gettonati di Verona, è provvisto di ogni comfort: in particolare, vicino Piazza Corrubbio troverai bar, pasticcerie, ristoranti e farmacie, ma anche negozi e centri benessere dove potrai soddisfare qualche piccolo capriccio. Ogni prima domenica del mese, proprio in Piazza San Zeno e in Piazza Corrubbio, ha luogo il famoso mercatino dell'antiquariato, soprannominato Verona Antiquaria, dove, oltre a trovare oggetti d'antiquariato e da collezione, vengono organizzati anche spettacoli ed eventi. 

Il quartiere di San Zeno dista circa 900 metri a piedi da Piazza Bra, cuore pulsante del centro storico di Verona, sede della maestosa Arena: ciò ti permetterà di fare una rilassante passeggiata di circa dieci minuti lungo l'Adige, ammirando poi la maestosità di Castel Vecchio prima di immettersi in città. Spostarsi da San Zeno è molto facile, poiché si tratta di un quartiere situato in una posizione ottimale: vicino ci sono le tangenziali che permettono di immettersi nella viabilità oltre a vari autobus che danno la possibilità di raggiungere rapidamente le altre zone di Verona.

in pieno centro città

Cinque si trova a San Zeno, un quartiere a circa 900 metri dal centro storico di Verona, il cui cuore pulsante può essere individuato nella suggestiva Piazza Brà, un luogo dove storie e architetture di secoli diversi si amalgamano armoniosamente. Cinque è situato in un luogo davvero strategico perché si trova a circa 12 km dall'aeroporto Valerio Catullo di Verona, raggiungibile su richiesta con il nostro servizio transfert, e a soli 2,5 km dalla stazione di Verona Porta Nuova, facilmente raggiungibile anche grazie al servizio di trasporto pubblico offerto attraverso le linee urbane.

Dove siamo

900 m

DA PIAZZA BRA

1,4 Km

DA VIA MAZZINI

12 Km

DAll'aeroporto
per tenerci aggiornati

Newsletter



immagine Sei convinto
CINQUE ROOMS VERONA

Ti abbiamo convinto?

Vieni a trovarci

Scegli la camera perfetta per vivere il tuo magico soggiorno a Verona, la città dell'amore. Prenota subito!